venerdì 14 dicembre 2012

Il Pandoro Sfogliato !!!


Quest'anno anch'io ho voluto cimentarmi con il Pandoro,visto che è il mio lievitato preferito...Non vi nascondo che è stata davvero un'impresa,si perchè la prima volta non è lievitato e ho dovuto buttare tutto,ma non mi sono scoraggiata e mi sono detta devi impegnarti di piu' e cosi' è stato!Se volete realizzarlo mettete in conto di dedicargli una giornata e una notte intera,io me lo sono coccolato come se fosse un bambino,si perchè la paura che non lievitasse era tanta...il freddo di questi giorni ha fatto si' che impiegasse moltissimo a crescere,ma comunque non mi posso lamentare,ho adottato tutte le strategie che conoscevo e finalmente ci sono riuscita.La ricetta di questo Pandoro l'ho presa dalla mia amata rivista di dolci e come sempre è stata un successo,vi consiglio di provarlo,perchè il suo sapore non ha niente a che vedere con quelli industriali...fidatevi ^_^

Ingredienti per il primo impasto:
10gr.di lievito di birra
1 tuorlo
40gr.di acqua tiepida
35gr.di farina Manitoba
1 cucchiaio di zucchero

Nella ciotola della planetaria ho versato il lievito sciolto nell'acqua tiepida,ho unito lo zucchero,il tuorlo e la farina...

ho amalgamato tutti gli ingredienti ed ho messo a lievitare in luogo caldo per 1 ora...
                                                            prima della lievitazione

                                                     dopo un'ora

      Ingredienti secondo impasto:
140gr. di farina Manitoba
30 gr.di zucchero
2gr.di lievito di birra
20gr.di burro morbido
1 cucchiao di acqua tiepida
1 uovo
Sciogliere i 2 grammi di lievto nell'acqua,poi unite tutti gli ingredienti del secondo passaggio al precedente impasto...



lavorate il tutto in modo da ottenere una massa omogenea...

che lascerete lievitare al caldo per 1 ora...


 Ingredienti per il terzo impasto:
140gr.di farina Manitoba
80gr.di zucchero
1 cucchiaino raso di sale
1 stecca di vaniglia o 2 bustine di vanillina
1 uovo e 1 tuorlo

all'impasto lievitato aggiungere la farina,lo zucchero,l'uovo e il tuorlo,il sale e i semi di vaniglia

   impastate il tutto e mettetela a lievitare in un luogo caldo per 90 minuti
                        
                                                 dopo 90 minuti


trascorsi i 90 minuti,riprendere l'impasto e lavoratelo per pochi secondi giusto il tempo di sgonfiarlo e metterlo in frigo per 30 minuti avvolto con pellicola


Poi con il mattarello formare un quadrato con un lato di 30cm,ponete nel centro 110 gr.di burro morbido a pezzetti...


poi ripiegate i quattro angoli verso il centro unendoli fra loro in modo da coprire tutto il burro


con il mattarello stendete un rettangolo 50x30cm e ripiegate in tre



dopo aver ottenuto questa forma mettere in frigo avvolto con la pellicola per 15 minuti e ripetere questa operazione per tre volte riponendo l'impasto sempre in frigo per 15 minuti,in pratica non dovete piu' vedere nessuna traccia di burro,Quando il burro sara' praticamente scomparso date alla pasta una forma circolare portando al centro del rettangolo i due lati e appallottolando la pasta.Mettere la palla col lato liscio verso lo stampo del pandoro unto e infarinato e far lievitare al caldo fino a quando non raggiungera' i bordi,a me è servita tutta la notte...



Preriscaldate il forno a 170°.Ponete una ciotola con acqua e infornate il pandoro cuocendolo per 15 minuti,poi abbassare la temperatura a 160° e proseguire per altri 25 minuti,fate comunque la prova stecchino e se tenda a bruciare copritelo con dell'alluminio.Una volta cotto aspettare 10 minuti prima di sformarlo e una volta freddo cospargerlo di zucchero a velo!






E dopo tanto lavoro ecco il vostro amato Pandoro ^_^





Ed è subito Natale!!!



BUONE FESTE A TUTTI !!!

Con questa ricetta partecipo al contest Dolci sotto il Vischio


64 commenti:

  1. Complimenti cara! Le tue non sono ricette ... sono capolavori del gusto!!!

    RispondiElimina
  2. Se non fossi completamente negata con gli impasti lievitati proverei...ma forse provo dai, bisogna essere coraggiorsi nella vita no?!
    Betty

    RispondiElimina
  3. accidenti !! brava!!! è un lavorone leggo..ma il risultato poi è stato ottimo...che belle foto hai fatto..ed il piatto? carinissimo!!dalla foto.quella della fetta sembra sofficiosissimo^_^

    RispondiElimina
  4. Sei stata bravissima Lety :) Prima o poi ci provo anche io :)

    RispondiElimina
  5. Lety con questa ricetta ti sei superata *.*

    RispondiElimina
  6. LODI LODI LODI!!!!!
    ma quanto sei stata brava????? provare...fallire....capire lo sbaglio e riprovare.....questa è dote di grandi pasticceri!!!! bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    i passaggi sono lunghi e ci vuole tanta pazienza a quanto vedo.....ma il risultato e la soddisfazione immagino immense!!!!
    complimentissimi lety....meriti un cappello da gran chef ;-)

    RispondiElimina
  7. lety sei stata eccezionale! io purtroppo sono alla ricerca dello stampo del pandoro.. che nn trovo... complimenti è una meraviglia!:*

    RispondiElimina
  8. Ti ammiro veramente tanto Lety! Io non avrei nè la capacità nè la pazienza per sfornare un pandoro bello come il tuo. Complimenti di cuore.. sembra sofficissimo e lo trovo adorabile. Un abbraccione!

    RispondiElimina
  9. è perfetto!!!! =D anche a me per la lievitatura finale c'è voluta tutta la notte :)
    complimenti, ciao e buona serata :)

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la ricetta!!! davvero bella. E il pandoro è troppo buono a Natale :-)

    RispondiElimina
  11. o.o quanta pazienza..... però il risultato finale che soddisfazione!

    RispondiElimina
  12. sapevo che era abbastanza travagliato fare il pandoro ma nn pensavo così tanto! hai avuto tanta pazienza, io amo il pandoro! lo mangerei tuto l'anno.ne vorrei una fetta..magari spediscimela!

    RispondiElimina
  13. E per fortuna che non ti sei arresa,è venuto uno spettacolo!Complimenti cara,fare un pandoro non è affatto facile,anzi sei stata bravissima che al secondo tentativo,ti sia venuto fuori questa meraviglia!Bacioni cara!"

    RispondiElimina
  14. COMPLIMENTI E' STUPENDO E LEGGENDO NON E' NEMMENO TANTO DIFFICILE DEVO PROVARCI:)

    RispondiElimina
  15. Wow deve essere buonissimo! Purtroppo non so se riuscirei a farlo venire così bene,anche perchè il procedimento è abbastanza complesso,ma il tuo lo assaggerei volentieri!

    RispondiElimina
  16. che meraviglia deve essere una soddisfazione vedere un risultato cosi' bello e soprattutto buono!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao! Bravissima...tanto lavoro e tanta pazienza ma il risultato ti ha ripagata! :)
    Un saluto, Sere "Lo Sfizio Goloso"

    RispondiElimina
  18. bravissima lety !!! e che buono che deve essere dopo tanta fatica!!! ^__^

    RispondiElimina
  19. complimenti! non penso però che io ci riuscirei,ma ci voglio provare! ciao!

    RispondiElimina
  20. Complimenti *_* Non è facile eppure il tuo è bellissimo!
    Che bontà!

    http://singermelthufficiale.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. mamma mia è che bonta vorrei tanto venire da è provarlooooo

    RispondiElimina
  22. Letizia!!! Sei stata fenomenale!! Bravissima!! Ricetta davvero non semplice ma che risultato hai ottenuto!! complimenti:-) un abbraccio

    RispondiElimina
  23. complimenti, è bellissimo e sicuramente buonissimo!!
    la tua costanza è stata premiata

    RispondiElimina
  24. Letizia un plauso alla bravura e a questa meravigliosa ricetta

    RispondiElimina
  25. brava brava brava.... lo sai che sono stregata dal tuo pandoro!! grazie della ricetta... se mi arriva lo stampo lo devo proprio provare!!! :D

    RispondiElimina
  26. nooooooo ma che meravigliaaaaaa pure questo sai fare sembra ottimooo!!!!

    RispondiElimina
  27. evvaiiiiiiiiii grande Letizia, è stupendo!!!!!!!!baciiii

    RispondiElimina
  28. bello e buono che brava sei stata, bella soddisfazione :) Rosalba

    RispondiElimina
  29. che meraviglia sei bravissimaaaa

    RispondiElimina
  30. tesoro mio che lavoraccio che hai fatto...meglio comprarlo ^^ son soddisfazioni ma chi lo mangia nn sa che lavora ci sta dietro...quindi fallo presente...e gli dici ahooo...ve state a magna ore di lavoro mio ahahaahXD bravissima...ottima cuoca...voglio vedere chi si permette a dire bha e a criticarti ehehehe^^

    RispondiElimina
  31. La tua fatica ti ha dato un ottimo risultato,complimenti cara sei troppo brava!

    RispondiElimina
  32. Rimango senza parole difronte ad un pandoro del genere! *_*
    Complimentissimi Letizia, sei stata super super super brava!!!!
    Non solo non ti sei arresa al primo tentativo andato storto, ma sei riuscita a realizzare con tanta tenacia un vero capolavoro!
    Non so se avrei la tua stessa pazienza, fatto stà che un pandoro così buono e genuino lo potrei mangiare solo a casa tua! BRA-VIS-SI-MA!!!!!

    RispondiElimina
  33. Brava tesoro è splendido e grazie per aver partecipato al contest!!!! Baci, Imma

    RispondiElimina
  34. Non ho parole...sono estasiata di fronte a tanta bontà!!!! Complimenti vivissimi.. :)

    RispondiElimina
  35. un saluto veloce per dirti grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva, buone feste
    rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  36. super goloso, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  37. bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa,ha un aspetto fantastico:)

    RispondiElimina
  38. Questo pandoro è fantastico, hai superato te stessa... BRAVA! E' sicuramente una soddisfazione preparare un dolce e poter dire: "Ce l'ho fatta!" Bravissima, ancora complimenti!! :)

    RispondiElimina
  39. Sai Lety l'ho fatto anche io qualche settimana fa!!
    Mi è venuto bello alto e soffice però mancava un pò di gusto, secondo te da cosa può essere dipeso??
    Complimenti perchè ti è venuto una vera meraviglia!!
    Un bacione enorme e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  40. CAPOLAVORO! E' davvero eccezionale...so già che non lo farò, ci vuole troppo lavoro e non ho un robot che lo faccia al posto mio! :) Ma nel caso prima o poi decidessi di cimentarmi ...beh...userò la tua ricetta! E' uno spettacolo....si percepisce anche dalle foto quanto è soffice :)

    RispondiElimina
  41. assolutamente perfetto!! che santa pazienza che hai avuto! anche io volevo provare a farlo, ma uffa non trovo gli stampinii!!

    RispondiElimina
  42. ne voglio una fettona adesso *_*

    mmmmmmmmmmm

    RispondiElimina
  43. stamane ho comperato lo stampo e sto guardando tutte le ricette che trovo in rete, siete bravissime !

    RispondiElimina
  44. Lety tu sei una chef pasticcera!!! che pazienza e che maestria! vincerai!!

    RispondiElimina
  45. Cosa vuol dire ponete una pentola d'acqua in forno; devo cuocere il pandoro a bagnomaria oppure l'affianco al pandoro per mantenere l'umidità del forno? Comunque complimeti, la riuscita sembra ottima:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no non è a bagnomaria,ma bisogna mettere una ciotola con acqua a fianco per mantenere l'umidita' :)

      Elimina
  46. ommammia chissà che bontà :O
    ma so già che e me non verrebbe mai... :(

    http://glamourdrama.blogspot.it/2012/12/giveaway.html OPEN GIVEAWAY! 50€/$ SEPHORA OR ITUNES GIFT CARD

    RispondiElimina
  47. Che meraviglia! Già dall'ultima foto si capisce quanto sia delizioso!
    Non ho mai assaggiato un pandoro fatto in casa, ma sono sicura (come hai detto anche tu) che il sapore sarà mille volte migliore di quelli che si trovano al supermercato *_*

    RispondiElimina
  48. Oh mamma che meraviglia...vorrei provare a farlo anch'io :)

    RispondiElimina
  49. è uno spettacolo, non so se avrei la tua pazienza!

    RispondiElimina
  50. io sono sempre combattuto tra il pandoro e il panettone :) alla fine non scelgo mai e mi li pappo entrambe X__X ahhahahaha bravissima! spero di trovare lo stampo così provo anche :) buona serata Lety :)

    RispondiElimina
  51. Meraviglioso...chissà che bontà! Questa è una cosa che sicuramente non proverò, un pò troppo lunga! Grazie per essere passata a trovarmi ora sono anche io tra i tuoi follower!
    Complimenti per le tue deliziose ricette, a presto!

    RispondiElimina
  52. che brava che sei stata.......e che buono deve essere....complimenti....per l'impegno e anche per per il risultato....un bacino...stefy

    RispondiElimina
  53. ti è venuto benissimo, complimenti, buon Natale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  54. Vorrei essere lì a sentire il profumo del tuo pandoro appena sfornato...il prossimo anno provo!ciao un bacio Bogomilla

    RispondiElimina
  55. Meraviglioso Lety!!! E' lievitato da Dio!! :)
    Tanti auguri di buone feste, un abbraccio!
    Sere "Lo Sfizio Goloso"

    RispondiElimina
  56. Ciao Lety, stamattina alle ore 8,15 circa ho iniziato a preparare l'impasto del tuo pandoro.
    Ora sto alla fase sfogliatura... dopo questo passaggio mi sapresti dire più o meno quali sono i tempi di lievitazione in stampo????
    Un grazie anticipato e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Carmen,a me ha impiegato tutta la notte,ma solo perchè faceva molto freddo ...con 5-6 ore dovresti farcela...tienimi aggiornata...baci ^_^

      Elimina
    2. Fatto, sfornato, raffreddato e finito!!!
      E' venuto benissimo!!!
      Un pò lunga la preparazione ma molto più buono di quello comperato!!
      A grande richiesta domani ne faccio un'altro!!
      Un bacione grande e buona serata
      Carmen

      Elimina